News

Come scegliere il fornitore giusto per la propria azienda

Il prezzo non è l’unica strada da seguire: ecco come scegliere i migliori fornitori per la propria azienda

L’analisi fornitori è un passaggio fondamentale per scegliere da chi approvvigionarsi. Scegliere in modo obiettivo e preparare un’analisi dei dati periodica ti aiuterà a valutare quanto il tuo fornitore sia efficiente e quanto ti ha aiutato o penalizzato nel rapporto con i tuoi clienti o competitors. Ecco quali sono i punti da seguire

Quando un fornitore rende un cattivo servizio all’azienda a cui vende beni, servizi o prodotti, il danno principale viene accusato dal rivenditore stesso. Il rapporto col pubblico è spesso complicato e sarà sempre l’ultimo anello della catena, in tal caso il rivenditore, ad addossarsi tutte le colpe. Va da sé che scegliere il fornitore sbagliato può causare un danno economico e d’immagine non facilmente riparabile.

Ecco perché le grandi aziende hanno bisogno di garanzie sempre crescenti e pongono paletti, legali e non, ai contratti di fornitura. Il mantra è tutelare il proprio approvvigionamento per tutelare la propria immagine. Ma come scegliere correttamente un fornitore?

Scegliere un fornitore è un processo lungo

In genere non si stringe un contratto di fornitura dalla mattina alla sera. Per onorare fino alla fine un contratto è necessario essere sicuri dell’affidabilità del grossista o del fornitore e della qualità dei beni/servizi offerti. Ecco perché, come per ogni relazione economico-sociale, c’è bisogno di tempo. Le aziende dovrebbero prendere i propri tempi, effettuare brevi ricerche di mercato, farsi fornire un gran numero di sample o campioni. Se il processo si svolge senza intoppi, si è sulla strada giusta.

come scegliere fornitore

Non basta quindi che un’azienda sia conosciuta su grande scala e rinomata nel settore per essere eletta a fornitrice. C’è bisogno di una valutazione meticolosa sulla qualità, sulla puntualità e serietà d’azione che trascenda i prezzi offerti o eventuali iniziative commerciali vantaggiose.

Quanto influisce il prezzo sulla scelta del fornitore?

Il prezzo di vendita è spesso il punto cardine di ogni trattativa commerciale. Ma sembra anche abbastanza superfluo specificare che un prezzo basso potrebbe essere solo uno specchietto per le allodole. Certo, un fornitore appena immessosi in un mercato è incentivato a vendere buoni prodotti a prezzi ridotti, ma è sempre saggio non discostarsi dalla media dei prezzi praticati dai competitor.

Un prezzo troppo basso potrebbe nascondere problemi sulla qualità o sulla serietà, un prezzo troppo alto potrebbe essere solo il riflesso di un’ingannevole strategia commerciale. In medio stat virtus.

Alle volte solo l’esperienza, scevra da ogni tipo di sentimentalismo e consuetudine, può aiutare a stabilire quali sono i margini per risparmiare sul prezzo di una commessa. Se prendiamo però come assunto che la qualità si trova in buona parte nella fascia media, concludiamo che il prezzo non è tra i primi parametri per la scelta di un fornitore.

Quanto conta per te il rapporto burocratico e amministrativo?

Dando per assunto che ogni fornitore rispetti i patti, gli accordi e le regole, è bene sapere che non tutti hanno lo stesso scrupolo per le faccende amministrative. Come ogni gestore sa, la fornitura trascende il singolo bene e va a toccare anche questioni immateriali. Scegliere un fornitore che dà prova di serietà legale e procedurale è un buon punto d’inizio.

Il tuo reparto amministrativo potrà lavorare con più serenità e potrai concentrarti principalmente sulla rivendita di tali prodotti o servizi. Un buon rapporto amministrativo è spesso il riflesso del corretto funzionamento del contact center e di una efficiente gestione dei reclami. Se il tuo fornitore non ascolta le tue richieste e non ti propone soluzioni, non è quello giusto.

Cosa può fare Office Ad Ok per la tua azienda

Office Ad Ok si occupa di realizzare un’analisi fornitori per tuo conto. La nostra consulenza operativa ti aiuterà a scegliere la strada giusta al primo colpo, partendo da subito col piede giusto. Ti aiuteremo, inoltre, a ottimizzare i costi stabilendo un budget flessibile e smart. Con noi dovrai preoccuparti semplicemente di curare il rapporto con la clientela. Contattaci per saperne di più!

Add CommentYour email address will not be published